HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Giustizia e Pace > notizia del 2013-04-30 12:25:44
A+ A- Stampa articolo



Cile: Lettera pastorale ai politici, in vista delle elezione



I Paesi dell’America Latina sono tutti impegnati con riforme riguardanti i diritti civili e sociali per la propria popolazione. Il Cile si trova nel pieno della campagna per le primarie in vista delle presidenziali di novembre. Al riguardo mons. Fernando Chomali, arcivescovo di Concepción, ha inviato all’agenzia Fides una Lettera pastorale che lui stesso ha scritto e indirizzato ai politici cileni di Concepción e Arauco. “La dimensione educativa dell’attività politica” questo è il titolo della Lettera nella quale mons. Chomali esprime il valore del lavoro di quanti sono impegnati in politica e dell’importanza di fare politica in chiave educativa. “Il Cile ha vissuto grandi trasformazioni”, dice l’arcivescovo, “è arrivato il momento di fare proposte concrete e lavorare duro affinchè i programmi di governo e le promesse della campagna elettorale vengano messi in pratica”. L’arcivescovo ha anche evidenziato quelli che secondo lui sono i tre ambiti della vita sociale in cui le politiche pubbliche avranno effetti significativi sulla riduzione della povertà e lo sviluppo nella regione: famiglia, educazione, imprenditoria. Nel Paese del Cono Sud è molto forte la presenza della Chiesa cattolica, inoltre il Cile è uno dei pochi Paesi che ancora oggi proibisce in qualsiasi caso l’aborto. Mons. Chomali non ha risparmiato un riferimento molto forte alla difesa della vita umana in tutte le sue fasi evolutive. (R.P.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá