HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Politica > notizia del 2013-05-01 13:42:09
A+ A- Stampa articolo



Israele pronto a riprendere i negoziati sui futuri confini con la Palestina



"Israele è pronto a riprendere senza precondizioni trattative di pace". Lo ha ribadito ieri il premier Benyamin Netanyahu commentando l’iniziativa del segretario di Stato Usa John Kerry, assieme con la Lega Araba, riguardo un possibile compromesso sui futuri confini fra Israele e Palestina. Netanyahu ha però ribadito che il conflitto “non è territoriale”, bensì centrato sul “necessario” riconoscimento da parte palestinese del “carattere ebraico di Israele”. Intanto il ministro israeliano dell’edilizia Uri Ariel ha ribadito che Israele non fermerà la costruzione di case a Gerusalemme. “Non c’è Paese al mondo che congeli le costruzioni a meno che questo non sia dovuto a considerazioni di pianificazione, e certamente non nella capitale”. (C.S.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá