HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Politica > notizia del 2013-05-08 12:22:48
A+ A- Stampa articolo



Nigeria: i Boko Haram attaccano caserme e stazioni di polizia. Almeno 55 le vittime



I fondamentalisti di Boko Haram colpiscono di nuovo in Nigeria. Almeno 55 persone, tra cui civili e funzionari di polizia, sono rimaste uccise in una serie di attacchi coordinati condotti da uomini armati contro alcune caserme e stazioni delle forze dell'ordine nel nordest della Nigeria, a Bama, nello Stato del Borno. I terroristi sono riusciti anche a liberare 105 detenuti, presumibilmente legati a cellule estremiste nigeriane. Alcune fonti di stampa presenti sul posto hanno raccontato di pesanti distruzioni ai danni di edifici militari e governativi, che sarebbero stati rasi al suolo da incendi appiccati da circa 200 militanti. I terroristi, dei quali almeno 15 sono stati uccisi e solo due sono stati arrestati, hanno poi preso la fuga, dirigendosi verso Abbaram, dove avrebbero attaccato anche la località di Banki, confinante con il Camerun. Boko Haram è noto per aver compiuto centinaia di omicidi soprattutto contro la minoranza cristiana nel Paese. (A cura di Giancarlo La Vella)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá