HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Politica > notizia del 2013-05-13 18:56:13
A+ A- Stampa articolo



Libia: attentato all’ospedale di Bengasi. 15 morti



Ancora violenza in Libia. Almeno 15 persone hanno perso la vita ieri in un attentato avvenuto all’ospedale di Bengasi. La Libia continua ad essere un Paese in cammino verso una difficile normalizzazione. Il servizio di Alessandro Guarasci:RealAudioMP3

Il timore è che la Libia diventi un nuovo Iraq. Una pace apparente caratterizzata da una serie di attentati. Chi mira a far cadere il Paese nel caos ha piazzato un’autobomba davanti un’ospedale dei Bengasi, uccidendo anche donne e bambini. Distrutto un ristorante e seriamente danneggiati alcuni edifici vicini. Il vice-ministro dell'interno Abdallah Massud ha parlato di almeno quindici vittime, ma ha fatto notare che si tratta di un bilancio provvisorio. Ieri, sempre a Bengasi, Due stazioni di polizia era state attaccate dopo l'attentato subito da altri due distretti venerdi' scorso. La tensione è talmente alta che il gigante petrolifero British Petroleum ha ritirato dalla Libia parte del suo personale non essenziale.




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá