HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Politica > notizia del 2013-05-18 14:56:20
A+ A- Stampa articolo



Vietnam: torna il fenomeno dei "boat-people", in fuga verso l’Australia



A 40 anni di distanza in Vietnam si ripropone il fenomeno dei cosiddetti “boat-people”: le circa 800mila persone che, spinte dalla disperazione, a metà degli anni ’70 durante la guerra tra Vietnam e Stati Uniti, intrapresero un lunghissimo viaggio per mare per trovare riparo in Australia ma anche in Canada e negli stessi Stati Uniti. Alla base della nuova ondata di emigrazioni - riferisce AsiaNews - è il peggioramento dei diritti umani nel Paese e la situazione di difficoltà in cui verte l’economia locale, ma a partire sono soprattutto molti cristiani che hanno protestato contro gli espropri forzati di terreni e proprietà della Chiesa. I profughi di oggi si dirigono soprattutto verso l’Australia: un viaggio lunghissimo e pericoloso che passa attraverso l’Indonesia e che non sempre si conclude positivamente. (R.B.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá