HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Carità e Solidarietà > notizia del 2013-06-13 14:15:34
A+ A- Stampa articolo



Caracas: il card. Sarah alla Conferenza regionale della Caritas latinoamericana



Aprire uno spazio di dialogo e riflessione su uno dei temi più rilevanti per l’America Latina e la Chiesa universale: la povertà. Con questo obiettivo, fino al 16 giugno, è in corso a Caracas, in Venezuela, la Conferenza regionale della Caritas latinoamericana. All’incontro, prende parte anche il presidente del Pontificio Consiglio Cor Unum, il card. Robert Sarah: presiedendo la Messa inaugurale, il porporato ha sottolineato la forza della misericordia e della compassione di Dio verso l’uomo. “L’evento – si legge in una nota della stessa Caritas – ha l’obiettivo di mettere in atto una riflessione sull’identità, la spiritualità e la missione della Caritas, così come di promuovere spazi di formazione attraverso due workshop, dedicati rispettivamente agli standard minimi ed alla parità tra uomo e donna”. Inserita nell’ambito della campagna Caritas contro la fame, intitolata “Una famiglia umana, zero povertà”, la riunione vuole mettere in luce anche “l’importanza dell’inclusione sociale e la ricerca di soluzioni che garantiscano quella vita dignitosa che meritano tutti gli esseri umani, grazie al fatto di essere stati creati ad immagine e somiglianza di Dio”. Nei giorni scorsi, presentando alla stampa la campagna contro la fame, mons. Jose Luis Azuaje, vescovo di El Vigia-San Carlos del Zulia e presidente della Caritas America Latina e dei Carabi ha detto: "I poveri non possono aspettare. Il diritto all'alimentazione adeguata ed equilibrata è fondamentale. Questa campagna ha il suo fondamento nella necessità che tutti ci uniamo con un’unica forza per combattere la piaga della fame nel mondo". Da ricordare che il 16 maggio scorso, ricevendo il comitato esecutivo della Caritas Internationalis, il Santo Padre Francesco ha detto: “Stiamo vivendo un’epoca di crisi molto grave. Non è solamente una crisi economica, è un aspetto, non è solamente una crisi culturale, è un altro aspetto, non è solamente una crisi di fede: è una crisi in cui è l’uomo a subire le conseguenze di tale instabilità. Oggi è in pericolo l’uomo, la persona umana, è in pericolo la carne di Cristo. Per noi, ha continuato, ogni persona, ancor di più se è emarginata o malata, è la carne di Cristo". Il lavoro della Caritas soprattutto è rendersi conto di questo. (A cura di Isabella Piro)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá