HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Chiesa > notizia del 2013-06-17 12:21:33
A+ A- Stampa articolo



Libano: il Patriarca Rai consacra la nazione al Cuore Immacolato di Maria



Il patriarca di Antiochia dei Maroniti Boutros Bechara Rai ha consacrato il Libano e tutto il Medio Oriente al Cuore Immacolato di Maria, pregando che tutti i popoli della regione siano liberati “dai peccati che portano a divisioni, aggressioni e violenza”. L'atto solenne di consacrazione è avvenuto domenica scorsa, con la recita di una supplica letta in margine alla liturgia eucaristica presieduta dal Patriarca nel Santuario nazionale di Nostra Signora del Libano a Harissa, alla presenza del Presidente libanese Michel Sleiman e del Primo Ministro designato Tammam Salam. Tutt'intorno alla Basilica si è raccolta una moltitudine di fedeli per implorare con l'atto di consacrazione che il Paese dei cedri non sia travolto dal contagio di conflitti settari che dilaniano la Siria. Durante l'omelia, il card. Rai ha associato i musulmani all'atto di consacrazione, ricordando che il Libano è l'unico Paese dove la Solennità dell'Annunciazione, il 25 marzo, viene celebrata insieme da cristiani e musulmani come festa nazionale. Il Patriarca ha anche ribadito l'urgenza di una riconciliazione tra le forze politiche e in particolare tra le due coalizioni contrapposte – quella dell'8 marzo e quella del 14 marzo – , da lui stigmatizzate per aver compromesso “l'immagine del Libano e la sua coesistenza”, paralizzando le istituzioni e spingendo il popolo libanese a coinvolgersi nel conflitto siriano. Il Capo della Chiesa maronita ha anche ribadito il suo pieno supporto al Presidente Sleiman e ha definito l'esercito regolare libanese come l'unico, legittimo “protettore” del Libano. (R.P.)

Ultimo aggiornamento: 18 giugno




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá