HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Giustizia e Pace > notizia del 2013-06-18 12:58:25
A+ A- Stampa articolo



Honduras. Mons. Emiliani: governo non ha ancora risposto all’iniziativa di pace delle gang



"Non c'è stata finora una risposta chiara ed evidente da parte del governo per sostenere il processo di pace, siamo ancora in tempo per salvare l'Honduras dalla violenza", ha detto mons. Romulo Emiliani, vescovo di San Pedro Sula, incontrando, i giornalisti in una conferenza stampa indetta per criticare la mancata risposta del governo dell’Honduras all’iniziativa di pace avviata a maggio scorso. I capi delle gang "M-13" e "M-18", note come "maras" - riporta l'agenzia Fides - hanno promesso, lo scorso 28 maggio nel carcere di San Pedro Sula, di ridurre la violenza nel Paese, chiedendo scusa a Dio, alla società e alle autorità per i crimini commessi. In base alle statistiche dell’Onu, l’Honduras è considerato il Paese più violento al mondo. (R.P.)

Ultimo aggiornamento: 19 giugno




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá