Logo Radio Vaticana Radio Vaticanawww.radiovaticana.va
One-O-Five live

RSS PODCASTRSS TEXT
Come AscoltareCome Ascoltare
Chi Siamo


Home > notizia del 2013-06-27 15:55:24
A+ A- Drucken Share on Facebook Tweet this Follow us on Twitter



Nozze gay, non è scelta democratica




Francesco D'Agostino, presidente Unione giuristi cattolici italiani
RealAudioMP3
Il primo principio della democrazia è rispettare la verità delle cose e la dignità delle persone. Nessun voto, anche fosse al 99%, è mai legittimato ad interferire in dimensioni che non vanno sottoposte per natura al voto: il matrimonio così come la famiglia, non appartengono alla dimensione politica ma a quella pre-politica. Quindi, non essendo create dallo stato, non possono essere sottoposte al voto. Il matrimonio e la famiglia precedono l'organizzazione statale. Questa è una verità elementare, il nocciolo del problema, per me, è tutto qui.
La Corte Suprema di Washington legittima il matrimonio tra omosessuali e il Presidente Obama bolla la sentenza con un tweet: "storico passo avanti verso l'uguaglianza". Eppure, questa "svolta epocale" come la definisce larga parte dell'opinione pubblica, poco ha a che fare con il concetto di democrazia. Il diritto dei bambini ad avere un papà e una mamma viene spazzato via (a cura di Emanuela Campanile).