HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Chiesa > notizia del 2013-06-30 13:50:40
A+ A- Stampa articolo



L'arcivescovo di Tokyo: proteggere la dignità dell'uomo per affermare la pace



"Proteggere la dignità dell'uomo per affermare la pace": è il cuore del messaggio firmato dall'arcivescovo di Tokyo, mons. Peter Takeo, in vista dei Dieci giorni per la Pace che come ogni anno il Giappone celebrerà dal 6 al 15 agosto. Come riporta l'agenzia AsiaNews, il presule ricorda nel testo il 50.mo anniversario dell’Enciclica Pacem in Terris di Giovanni XXIII. L’Enciclica, nota mons. Takeo, “pone l'accento sull'idea secondo cui la pace può essere realizzata solo quando lo sviluppo dell'uomo si appoggia sulla costituzione di una società in cui le persone possono vivere la propria vita in modo umano”. “Le fondamenta della pace – scrive inoltre l’arcivescovo di Tokyo riferendosi al documento pontificio - poggiano sulla protezione della dignità e dei diritti dell'uomo”. Un messaggio che resta importante per la società moderna, spiega mons. Takeo. Il presule fa riferimento anche a questioni d’attualità per la società giapponese, come la possibile riforma dell’articolo 9 della Costituzione, che attualmente prevede che il Paese non possa avere un esercito offensivo. “L'articolo 9 – scrive mons. Takeo - è un tesoro mondiale del quale il Giappone è orgoglioso”. Il vescovo si sofferma anche sullo status del territorio di Okinawa e delle isole Amami e Ogasawara. “In quanto fedeli e cittadini dobbiamo trasportare sul piano della politica la nostra fede nella via della pace", conclude mons. Takeo, “impariamo l'insegnamento della Chiesa, preghiamo regolarmente ed esercitiamo i nostri diritti e doveri in quanto cittadini in linea con la nostra coscienza”. (D.M.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá