HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Politica > notizia del 2013-07-07 14:13:42
A+ A- Stampa articolo



Turchia. Nuovi scontri a Istanbul, 59 arresti



Tornano gli scontri tra polizia e manifestanti a Istanbul, in Turchia. Sabato sera gli agenti hanno dovuto ricorrere a idranti e gas lacrimogeni per impedire l’accesso di centinaia di manifestanti in piazza Taksim dalla via Istiklal, principale arteria commerciale della città. Nella notte arrestate almeno 59 persone, mentre c'e' stato un numero imprecisato di feriti, tra cui 12 giornalisti. Fermato dalla polizia anche un fotoreporter italiano, Mattia Cacciatori, mentre stava filmando gli scontri. Cacciatori ha potuto chiamare ieri i genitori ai quali ha detto di stare bene, di essere ancora sotto interrogatorio e di essere assistito dal console italiano. La nuova ondata di manifestazioni si è scatenata poche ore dopo l’annuncio da parte del governatore di Istanbul sulla permanenza del divieto di assembramento in piazza Taksim, luogo simbolo delle proteste innescate alla fine di maggio dalla decisione di sradicare 600 alberi dal vicino Gezi Park, poi sfociate in sommosse antigovernative. Il governatore ha anche annunciato l’imminente riapertura del parco al pubblico.

Ultimo aggiornamento: 8 luglio




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá