HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Cultura e Società > notizia del 2013-07-10 12:46:50
A+ A- Stampa articolo



Slovacchia: Messaggio dei vescovi su gender e unioni alternative



La Conferenza episcopale slovacca ha recentemente approvato un comunicato sulle questioni di genere. Nel messaggio si legge che le statistiche attuali mostrano che la famiglia fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna è vista dalla maggior parte dei giovani come una delle più grandi priorità. Tuttavia, nonostante la sua importanza, essa continua a essere “minacciata e ridicolizzata da una cultura alternativa” che la vede solo come una sorta di “reliquia del passato”. Secondo il comunicato ripreso dall'agenzia Sir, abbracciando l’ideologia edonista e materialista e la cosiddetta ideologia di genere, la gente entra in uno “stato di confusione per quanto riguarda la propria identità e perde la capacità di capire chi è veramente”. I bambini, sin dalla loro infanzia, sono condizionati dalle informazioni che ricevono sull’esistenza di forme alternative di unione. Per questo “invitiamo tutti i cattolici e le persone di buona volontà a impegnarsi per il rinnovamento del valore e della cultura della famiglia, affinché possa continuare a essere insostituibile per la nostra vita e società”, concludono i prelati, sottolineando che il matrimonio, inteso come legame tra un uomo e una donna, non è “un retaggio del passato” ma “un’istituzione fondamentale della società civile contemporanea”. (R.P.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá