HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Chiesa > notizia del 2013-07-12 08:19:35
A+ A- Stampa articolo



Filippine. Mons. Socrates Villegas: i vescovi non sono una lobby, ma agitatori di coscienze



I vescovi filippini continueranno le loro battaglie su tutte le più importanti questioni di attualità sociale, compresa quella contro la legge sulla salute riproduttiva (Rh Bill). A ribadirlo è stato il neopresidente della Conferenza episcopale mons. Socrates Villegas eletto domenica a succedere a mons. Jose Palma. “I vescovi non sono degli agitatori sociali, organizzatori di manifestazioni o una lobby”, ma “agitatori di coscienze” e “seguaci di Cristo”, ha puntualizzato il presule durante la Veglia di preghiera organizzata martedì dalla Commissione episcopale per la famiglia e la vita (Ecfl) in attesa del pronunciamento della Corte Suprema sul ricorso contro la Rh Bill. Poco prima dell’inizio delle consultazioni alla Corte Suprema - riporta L’Osservatore Romano – mons. Villegas ha presieduto una concelebrazione eucaristica nella Chiesa di Nuestra Señora de Guia, a Manila, alla quale hanno partecipato anche giudici e avvocati. “Il nostro maggiore sostegno alla Corte — ha detto durante l’omelia — arriva attraverso la messa e la veglia. Vogliamo dimostrare al mondo l’efficacia della preghiera”. La Rh Bill – lo ricordiamo – è stata approvata in via definitiva nel dicembre scorso, dopo un anno di discussioni al Congresso segnate da un duro braccio di ferro con la Chiesa e i movimento pro-vita. Pur rifiutando l'aborto clinico, il provvedimento promuove infatti un discutibile programma di pianificazione familiare per indurre le coppie a non avere più di due figli, anche incoraggiando la sterilizzazione. (L.Z.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá