HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Politica > notizia del 2013-07-16 20:14:33
A+ A- Stampa articolo



Offese alla Kyenge: Calderoli chiede scusa ma non si dimette



Il senatore leghista Roberto Calderoli, intervenendo in aula a Palazzo Madama, si è scusato per la frase, che ha definito “esecrabile”, riferita al ministro per l’Integrazione, Cecile Kyenge, paragonata ad un orango. “Il mio - ha detto - è stato un grave errore”. Calderoli ha anche precisato che non intende dimettersi. Le dimissioni del senatore sono state chieste, con una mozione, da Sel e dal Movimento 5 Stelle.




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá