HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Viaggi apostolici > notizia del 2013-07-19 11:47:56
A+ A- Stampa articolo



Il Papa con un tweet dà appuntamento ai giovani a Rio per la Gmg



Il Papa saluta i giovani della Gmg con un tweet: “Molti di voi ragazzi siete già arrivati a Rio e tanti altri stanno arrivando in queste ore. Ci vediamo lì fra soli tre giorni” scrive Papa Francesco sull’account @Pontifex in nove lingue. Rio de Janeiro, in effetti, si sta già riempiendo di migliaia di giovani, provenienti da tutto il mondo per partecipare alla Giornata mondiale della gioventù che inizierà ufficialmente martedì prossimo. Il Papa arriverà nella città carioca lunedì pomeriggio: la festa dell’accoglienza dei giovani si svolgerà giovedì sera sul lungomare di Copacabana. Ma ascoltiamo le voci di alcuni giovani italiani al microfono di Marina Tomarro:RealAudioMP3

D. – Tra pochi giorni arriverà Papa Francesco: come vivete questa attesa?

R. – La viviamo con estrema gioia, perché siamo veramente desiderosi e felici di conoscere questo nuovo Papa, che è con i giovani e per i giovani. Quindi: “Viva il Papa!”. Aspettiamo che arrivi!

D. – Qual è l’emozione di essere qui a Rio de Janeiro?

R. – E’ l’altra parte del mondo! E’ un’emozione semplicemente veder la cartina e sapere che è dall’altra parte del mondo rispetto all’Italia.

R. – Un entusiasmo generale grande. Tanta gioia, soprattutto per l’accoglienza calorosissima che c’è stata riservata.

D. – E a te, invece, cosa ti ha spinto a venire qui?

R. – Sicuramente la figura di un Papa che è strepitosa! Non vediamo l’ora di incontrarlo la settimana prossima.

R. – Soprattutto questa nuova figura di questo Papa, molto vicino a giovani.

R. – Essere qui significa, anzitutto, dare una testimonianza della nostra fede in un momento in cui tanti giovani si ritrovano. Significa anche stringersi al fianco di un pastore grande, che è Papa Francesco, e dare una testimonianza viva di giovani che, anche nei nostri contesti universitari, si impegnano e danno la testimonianza di quanto sia bello vivere la vita buona del Vangelo.

D. – Invece tu sei una volontaria: cosa vuol dire fare il volontario per la Gmg?

R. – Fare la volontaria è una grande responsabilità per tutti noi. Abbiamo ruoli molto importanti: dalla catechesi al cordone di sicurezza per quando passerà il Papa, al servizio nelle tende... Adesso inizia la festa.

D. – Come attendi l’arrivo del Papa?

R. – Lo attendiamo a braccia aperte, come il Cristo Re Redentore, che è qui sopra di noi!




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá