HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Giustizia e Pace > notizia del 2013-07-24 15:53:49
A+ A- Stampa articolo



Siria. Il Nobel per la pace Maguire in Vaticano: “Urge tornare al dialogo”



Mairead Maguire, premio Nobel per la Pace nel 1976 e responsabile dell’ong “Peace People”, attiva in Siria, nei giorni scorsi è stata ricevuta in Vaticano dal segretario per i Rapporti con gli Stati, l’arcivescovo Dominique Mamberti, e dal presidente del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace, il cardinale Peter Turkson. Non violenza, dialogo e riconciliazione sono gli elementi essenziali per il raggiungimento della pace in Siria, “l’unica strada possibile per evitare una degenerazione regionale del conflitto” – dichiara alla Fides la Maguire – che nel maggio scorso ha compiuto n viaggio in Libano visitando campi profughi e partecipando a momenti di preghiera interreligiosa. D’accordo sul rilancio del messaggio di pace anche la Chiesa cattolica, tanto che Maguire ha chiesto anche un incontro con Papa Francesco. “La situazione sul terreno è oltremodo complicata da nuovi focolai, nuovi attori di violenza, nuove armi – è la testimonianza della volontaria – le cifre delle vittime fornite dall’Onu sono spaventose e paragonabili solo a quelle del genocidio in Rwanda”. Promuovere il dialogo e il cessate il fuoco è quindi la richiesta di Maguire, che ripropone l’applicazione di un modello simile a quello individuato per la pace nell’Irlanda del Nord, altra società dove erano radicati odi e divisioni. (R.B.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá