HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Politica > notizia del 2013-07-27 14:50:03
A+ A- Stampa articolo



Libia. Folla distrugge sede Fratellanza musulmana a Bengasi



Torna a salire la tensione in Libia, dopo l’assassinio di un avvocato laico, freddato ieri in Cirenaica all’uscita da una moschea dopo la preghiera del venerdì. Centinaia di manifestanti sono scesi in piazza a Bengasi prendendo d’assalto la sede locale del Partito per la giustizia e la costruzione, braccio politico in Libia dei Fratelli musulmani, ai quali la folla attribuisce l’omicidio. I manifestanti accusano, inoltre, la Fratellanza di essere il mandante anche di altri due delitti, in cui sono rimasti vittime un agente di polizia e un ufficiale dell’esercito. Manifestazioni, infine, di solidarietà con i fatti di Bengasi si sono svolte anche a Tripoli. (R.B.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá