Logo Radio Vaticana Radio Vaticanawww.radiovaticana.va
One-O-Five live

RSS PODCASTRSS TEXT
Come AscoltareCome Ascoltare
Chi Siamo


Home > notizia del 2013-07-29 15:56:41
A+ A- Drucken Share on Facebook Tweet this Follow us on Twitter



GmgRio 2013, lascito universale




RealAudioMP3 Con mons. Pierangelo Sequeri, Preside della Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale, cerchiamo di capire il profondo legame tra la Gmg di Rio appena conclusa e il mandato di Papa Francesco alla Chiesa Universale. "Abbiamo visto riformarsi l'immagine iniziale: Gesù, i discepoli e le folle "- evidenzia Sequeri - "Il Papa ci ha insegnato che bisogna puntare dritto a questi tre elementi. Perdere Gesù" - aggiunge il professore - "significa diventare, come spesso dice Francesco, una ONG; perdere i discepoli significa, invece, creare solo semplici eventi slegati dalla Rivelazione originale e, infine, perdere il contatto con la gente significa trasformarsi in un club di addetti ai lavori che parlano di sè a se stessi. Questo è il lascito, il grande lascito di Rio2013" (a cura di Emanuela Campanile)