HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Chiesa > notizia del 2013-08-06 14:15:56
A+ A- Stampa articolo



Mali. In vista del ballottaggio la Caritas locale in prima linea con gli osservatori



L’11 agosto, al ballottaggio per le presidenziali in Mali, torneranno a sfidarsi i candidati Ibrahim Boubacar Keïta (in vantaggio con il 39.2% dei consensi) e Soumaïla Cissé (al 19.4). Per l'occasione, Caritas Mali propone alcune misure per migliorare il processo elettorale. L’organsmo caritativo già al primo turno aveva schierato 153 osservatori in collaborazione con il Catholic Relief Service – ricorda Fides – e ora ha consigliato alla Direzione generale delle elezioni di creare un sistema d’assistenza permanente per i cittadini per aiutarli a regolare la loro iscrizione alle liste elettorali e fare in modo che trovino il seggio in cui votare senza difficoltà. La Caritas, infine, lancia un appello alla popolazione, affinché mantenga “un clima pacifico per far uscire il Paese dalla grave crisi scoppiata a seguito dell’offensiva ribelle nel nord del Mali, nel gennaio 2012, e del successivo golpe militare nel marzo dello stesso anno”. (R.B.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá