HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Chiesa > notizia del 2013-08-19 15:26:29
A+ A- Stampa articolo



Argentina: al via i lavori del Comitato permanente dei vescovi



La valutazione della partecipazione argentina alla Gmg di Rio e la fase finale preparatoria della beatificazione del Cura Brochero che si svolgerà il 14 settembre nella cittadina del “prete gaucho”, Rosario Brochero. Sono questi i punti più rilevanti dell’agenda al centro della 165.ma sessione del Comitato Permanente dell'Episcopato argentino, che si terrà dal 20 al 22 agosto, presieduta dall'arcivescovo di Santa Fé, mons. José María Arancedo, presidente dell'episcopato. L’incontro è considerato uno dei più impegnativi degli ultimi anni, poiché vede la partecipazione di tutti i vescovi presidenti delle Commissioni episcopali e i delegati delle regioni pastorali ed è il primo dopo l'elezione del cardinale arcivescovo di Buenos Aires, Jorge Mario Bergoglio, al Soglio di Pietro. L’episcopato argentino è chiamato discutere altri temi di grande rilevanza: le risposte al Pontificio Consiglio "Cor Unum" sulle questioni riguardanti il servizio della Carità nella Chiesa; la Colletta Nazionale "Más por Menos" dell'8 settembre prossimo e dunque la definizione delle diocesi più bisognose e i progetti da sostenere. Per concludere, il Comitato Permanente dovrà valutare l'andamento delle iniziative pastorali a sostegno della vita e della famiglia, in particolare il progetto "Senderos de Vida". La sessione dovrà infine fissare l'agenda della Plenaria episcopale di novembre prossimo. Nel corso della tradizionale panoramica della situazione nazionale sicuramente i vescovi si soffermeranno sui risultati delle elezioni politiche primarie di domenica 11 che hanno segnato un consistente arretramento del "Justicialismo" (partito peronista) che appoggia la Presidente Cristina Fernández de Kirchner. (M.G.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá