HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Politica > notizia del 2013-08-25 18:30:00
A+ A- Stampa articolo



Nel Pdl scontro dopo le parole di Santanché. Letta sul governo: serve buon senso



Il Pdl conferma la fedeltà a Berlusconi e continua a minacciare la caduta del governo se sarà votata la decadenza del suo leader. Tuttavia nel partito fanno discutere le dichiarazioni di Daniela Santanché. Ma il Pd ribadisce: le sentenze si rispettano. Intanto il premier Letta chiede che prevalga il buon senso, altrimenti si rischia di entrare in un avvitamento figlio dell'irrazionalità che non servirebbe al Paese. Giampiero Guadagni:RealAudioMP3

Il giorno dopo il vertice di Arcore è scontro all’interno del Pdl. Unito nel definire costituzionalmente inaccettabile la decadenza da senatore di Berlusconi, che potrebbe essere votata il 9 settembre dalla Giunta delle elezioni di Palazzo Madama. Pdl profondamente diviso invece sulla sorte del governo Letta. Governo finito, dice Daniela Santanché che in una intervista attacca le colombe del partito, che replicano accusando la Santache di danneggiare il partito e lo stesso Berlusconi; e rimarcando la necessità di sostenere il governo delle larghe intese. Domani il primo test al Consiglio dei ministri nel quale dovrebbe essere perfezionato l’accordo politico sui precari della pubblica amministrazione. Ma il vero banco di prova sarà mercoledì quando il governo dovrà discutere e decidere dell’Imu sulla prima casa. Il Pdl, con il capogruppo alla Camera Brunetta, incalza l’Esecutivo. Ma il Pd con il sottosegretario all’Economia Fascina ribatte: le risorse per l’abolizione totale non bastano, occorre anche rifinanziare la cassa integrazione in deroga. Da parte sua il premier Letta lasciando l'Afghanistan ha detto di tornare a Roma con più determinazione perché l’autolesionismo non sia il sentimento con cui si racconta l'Italia all'estero.




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá