HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Politica > notizia del 2013-08-26 07:47:42
A+ A- Stampa articolo



Ancora decine di morti in Iraq nelle ultime ore. Nel 2013, 3600 le vittime



Bombe e attacchi ieri in Iraq hanno provocato un bilancio complessivo di 42 morti. Lo riferiscono fonti della polizia e mediche. L'attentato più sanguinoso è avvenuto a Baquba, 65 chilometri a nordest di Baghdad, dove è esplosa un'autobomba provocando la morte di 11 persone. La ripresa delle violenze interconfessionali tra sunniti e sciiti hanno causato dall'inizio dell'anno almeno 3.600 vittime. Nelle ultime settimane si registra l’impennata delle violenze più grave dopo il sanguinosissimo triennio 2006-2008.




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá