HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Religione e Dialogo > notizia del 2013-08-29 12:31:23
A+ A- Stampa articolo



Nigeria: “I veri credenti lavorano per la pace”, affermano leader cristiani e musulmani



“Chi afferma di conoscere Dio deve amare il suo prossimo e vivere in pace con tutti” ha sottolineato il card. John Olorunfemi Onaiyekan, arcivescovo di Abuja al seminario interreligioso tenutosi presso la Moschea centrale della capitale nigeriana. L’incontro tra giovani cristiani e musulmani, organizzato dal National Council of Muslim Youth Organizations e dalla Catholic Youth Organization - riferisce l'agenzia Fides - era incentrato sui temi del dialogo e della pace. Nel suo intervento intitolato “L’ignoranza delle Scrittura è ignoranza del Dio Onnipotente, una prospettiva cristiana”, il card. Onaiyekan ha rimarcato che “il grande valore in ogni religione e in ogni società umana è di andare oltre la coesistenza e di lavorare per la cooperazione e la solidarietà. Tutti noi che in Nigeria prendiamo la religione sul serio, dobbiamo lavorare per l’armonia religiosa, la pacifica coesistenza e la solidarietà. Solo così la religione non sarà una maledizione ma una benedizione che viene da Dio”. Gli altri relatori, cristiani e musulmani, hanno messo in evidenza come nella Bibbia e nel Corano si affermino i valori imprescindibili per i credenti della pace e della solidarietà. Alhaji Karshi, Imam della Moschea dell’Area 11 di Abuja ha infine sottolineato che chi annienta vite umane e proprietà nel nome della protezione dell’islam, non è un vero musulmano. (R.P.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá