HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Giustizia e Pace > notizia del 2013-09-12 11:21:57
A+ A- Stampa articolo



Egitto: il Patriarca Tawadros riprende le catechesi pubbliche: l'odio non entri nel cuore



Dopo una sospensione di circa 10 settimane, dovuta agli scontri che hanno sconvolto il Paese in seguito alla deposizione del Presidente Morsi - riferisce l'agenzia Fides - il patriarca copto ortodosso Tawadros II mercoledì scorso è tornato ad apparire in pubblico in occasione del tradizionale incontro di preghiera e catechesi tenuto ogni mercoledì pomeriggio presso la cattedrale copta del Cairo. Nella sua predicazione – tenuta in concomitanza con il cosiddetto “capodanno copto”, primo giorno dell'anno secondo l'antico calendario egizio - Papa Tawadros ha fatto chiaro riferimento ai cristiani copti rimasti uccisi ad agosto negli attacchi subiti da parte dei gruppi islamisti, celebrandoli come nuovi martiri. “Il mondo si salva perchè è nelle mani di Dio, e l'Egitto ha un posto speciale nel Suo cuore. Dio ci dà la stessa fede e fiducia dei martiri, così che non dobbiamo essere nemici di nessuno. Non permettiamo all'odio e all'ostilità di penetrare nel nostro cuore” ha detto il Patriarca copto nel corso della sua predicazione. (R.P.)

Ultimo aggiornamento: 13 settembre




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá