HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Chiesa > notizia del 2013-09-16 12:56:45
A+ A- Stampa articolo



I cavalieri del Santo Sepolcro dopo 50 anni rinnoveranno il loro statuto



I rappresentati dei Cavalieri del Santo Sepolcro di 35 Paesi, riuniti a Roma dal 10 al 12 settembre per l’appuntamento quinquennale della “Consulta”, hanno lavorato per il rinnovo dello statuto, ormai più che cinquantenne, che regola la vita dell’Ordine. Il card. Edwin O'Brian, Gran Maestro dell’Ordine, in occasione dell’apertura dei lavori per il nuovo statuto si è augurato che “l’Ordine sia esigente spiritualmente nel reclutamento e nella formazione permanente dei suoi membri, e che si apra soprattutto alle giovani generazioni, oltre che alle famiglie, con l’intento di suscitare nuove energie al servizio della Terra Santa, ed anche di invogliarle a un maggior impegno nella vita delle Chiese locali”. Il nuovo statuto, riporta l'agenzia Sir, prenderà in considerazione la teologia e la pastorale del Concilio Vaticano II insieme con il nuovo diritto canonico e la mutata realtà dell’ordine, che oggi conta più di 30.000 membri. Alla fine dei lavori della Consulta la bozza preparatoria è stata presentata a diverse commissioni divise per affinità linguistica e quindi, per mano del Gran Maestro, sarà portata al Papa per l’approvazione. (D.P.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá