HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Politica > notizia del 2013-09-16 08:00:05
A+ A- Stampa articolo



Siria: oggi gli ispettori Onu consegneranno il rapporto sulle armi chimiche



Il tanto atteso rapporto degli ispettori Onu sulla Siria sarà consegnato oggi al Consiglio di Sicurezza. Alla discussione sarà presente pure il segretario generale, Ban Ki Moon. Intanto Damasco si dice pronta ad applicare le direttive che arriveranno dal Palazzo di Vetro. Il servizio è di Marina Calculli: RealAudioMP3

Damasco saluta l’accordo russo-americano come una vittoria per il regime di Bashar al-Assad. "Rispetteremo qualsiasi indicazione dell’Onu” ha detto il ministro dell'Informazione, Omran al-Zoubi, il quale ha poi precisato che il governo sta già preparando la lista degli ordigni e dei siti, primo step – come prevede l’accordo – per procedere alla distruzione dell’arsenale chimico. Per oggi intanto è prevista la consegna dell’atteso rapporto degli ispettori dell’ONU che hanno raccolto campioni sul luogo del bombardamento chimico avvenuto il 21 agosto vicino Damasco. Stamattina, inoltre, Ban Ki Moon presenterà una relazione al Palazzo di Vetro mentre il presidente francese Hollande ha detto che una risoluzione del Consiglio di Sicurezza a sostegno del patto russo-americano potrebbe essere votata già al termine della prossima settimana. Ieri, inoltre, Barack Obama ha fatto sapere di aver avuto uno scambio di opinioni per via epistolare sugli ultimi sviluppi della crisi siriana con il presidente iraniano Rohani. Ma Washington rassicura il suo alleato numero 1 Israele: “siamo sempre pronti ad attaccare militarmente l’Iran, più cruciale per il nostro interesse delle armi chimiche siriane”.




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá