HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Giustizia e Pace > notizia del 2013-11-02 14:26:51
A+ A- Stampa articolo



Iraq: al Maliki incontra Obama, nessuna promessa di nuovi aiuti militari



Il premier iracheno Nuri al-Maliki non è riuscito a ottenere dal presidente americano Obama la promessa di nuovi aiuti militari. È quanto emerge a seguito dell’incontro tra i leader dei due Paesi, avvenuto venerdì sera alla Casa Bianca. I colloqui si sono chiusi senza alcun chiaro impegno americano a fornire all'Iraq gli equipaggiamenti militari e le altre forme di assistenza richieste da Maliki per fronteggiare l'emergenza terrorismo nel Paese. Nel comunicato congiunto diffuso al termine del colloquio, si legge infatti che entrambe “le parti hanno enfatizzato la necessità urgente di ulteriori equipaggiamenti per le forze irachene, affinché possano condurre le operazioni nelle regioni remote dove si trovano i campi dei terroristi”. L’escalation di violenze - alimentate anche dallo scontro settario tra sunniti e sciiti su cui influisce il conflitto in Siria – è confermata dall’ultimo rapporto del governo iracheno, da cui risulta che lo scorso mese di ottobre, con 964 vittime registrate, è stato il più sanguinoso dall'aprile del 2008, quando i morti furono 1.073. (M.G.)

Ultimo aggiornamento: 4 novembre




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá