HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Politica > notizia del 2013-11-05 20:05:26
A+ A- Stampa articolo



Datagate. Kerry: scandalo non inquini negoziati Usa-Ue



Datagate. L'ambasciatore di Gran Bretagna è "stato invitato per un colloquio" presso il ministero degli Esteri tedesco, in relazione al sospetto spionaggio da parte dell’ambasciata britannica a Berlino. Secondo le rivelazioni della 'talpa' del datagate, Snowden, al quotidiano inglese The Independent, sul tetto dell'ambasciata si troverebbero apparecchiature di spionaggio rivolto al Bundestag e agli uffici del cancelliere Angela Merkel. La Germania intanto ha detto 'no' all’asilo per Snowden, mentre il Segretario di stato americano, John Kerry, auspica che lo scandalo Datagate non metta in dubbio i negoziati tra gli Usa e l'Unione Europea per un accordo di libero scambio.




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá