HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Politica > notizia del 2013-11-17 19:54:53
A+ A- Stampa articolo



Presidenziali in Cile. Favorita la socialista Bachelet



E' un duello elettorale tra donne quello in corso oggi in Cile dove si vota per il nuovo presidente, con la socialista Michelle Bachelet ampiamente favorita su Evelyn Matthei, candidata del partito conservatore del presidente uscente Sebastian Piñera. Le urne si chiudono alle 18:00 locali, le 22:00 italiane. Francesca Ambrogetti:RealAudioMP3

Si vota in Cile. Un’ elezione che potrebbe segnare la fine dell’unico governo di destra da quanto è tornata la democrazia. Otto i candidati, una sola grande protagonista: l’ex presidente Michelle Bachelet della coalizione di sinistra “Nueva Mayoría” della quale fa parte anche il partito comunista. Trenta i punti di distacco, secondo i sondaggi, su Evelyn Matthei, la candidata scelta dal partito al governo. L’attuale presidente Sebastián Piñera lascia l’incarico con i conti in ordine ma con un grande debito sociale. Un malcontento espresso durante il suo mandato con grandi manifestazioni popolari guidate dagli studenti. Tredici milioni e mezzo gli aventi diritto. Affluenza normale alle urne non affollatissime. In Cile il voto non è obligatorio. I cittadini si stanno esprimento anche sulla riforma costituzionale mettendo sulla scheda, se sono a favore, le iniziali RC. Una specie di sondaggio senza effetti vincolanti. Bachelet, che gode nel suo paese di una grande popolaritá, potrebbe anche vincere al primo turno. Comunque la strada fino al secondo, nel mese di dicembre, si presenta senza ostacoli.




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá