HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Politica > notizia del 2013-11-17 14:04:58
A+ A- Stampa articolo



Siria. Nuovi bombardamenti a Qara, al confine col Libano



Nuova offensiva da parte dell’aviazione siriana che ha bombardato ieri mattina la città di Qara, al confine con il Libano, zona estremamente calda in questi ultimi giorni, come confermato dall’Osservatorio siriano per i diritti umani. Le truppe impegnate nell’attacco, che mira a cacciare i ribelli, sono coadiuvate dalle milizie libanesi di Hezbollah, alleate di Assad, mentre sul fronte opposto accanto ai ribelli ci sarebbero anche miliziani di al Qaeda: Qalamoun e la città di Qara, infatti, sono punti strategici sia per la loro vicinanza al confine libanese, sia perché vi passa la strada che collega la capitale alla regione di Homs, al centro del Paese. Continuano anche gli scontri proprio a Damasco, dove sabato è rimasto ucciso un alto ufficiale di una milizia sciita irachena che combatteva accanto ai lealisti e una donna è morta negli attacchi di mortaio contro il quartiere a maggioranza cristiana di Al-Qasaa. Scontri pure ad Aleppo, dove il municipio è stato preso di mira da lanciarazzi, e a Latakia, dove sarebbero stati giustiziati sei ribelli del gruppo Al Hijra lla Allah catturati nell’area di Rabia. Infine, secondo indiscrezioni, la conferenza di pace sulla Siria denominata 'Ginevra 2' dovrebbe svolgersi il 12 dicembre prossimo, ma la data sarà resa nota solo il 25 novembre; Damasco continua a dichiararsi pronta a partecipare senza condizioni. (R.B.)

Ultimo aggiornamento: 18 novembre




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá