HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Chiesa > notizia del 2013-11-21 15:53:10
A+ A- Stampa articolo



I vescovi dell’Africa centrale riaffermano l’importanza della famiglia nella società



“Porre la volontà di Dio al centro di ogni iniziativa familiare”. Con questo appello si è concluso un convegno sulla famiglia organizzato nei giorni scorsi a Libreville, in Gabon, dall’associazione delle Conferenze episcopali dell’Africa Centrale (Acerac). All’incontro – riporta l’agenzia Apic - hanno partecipato vescovi, sacerdoti e religiosi di Camerun, Congo, Gabon, Guinea Equatoriale, Repubblica Centrafricana e Ciad che si sono confrontati sulle sfide e le minacce alla famiglia in Africa oggi: l’aumento dei divorzi, la crescente visibilità dell’omosessualità nella società, le gravidanze precoci, la diffusione della droga tra i giovani e il venir meno del ruolo educativo dei genitori come anche la mancanza di strutture per formare e preparare le coppie al matrimonio. Ricordando l’importanza della famiglia nella Bibbia, i partecipanti hanno evidenziato che, come luogo privilegiato di comunione, essa non deve escludere nessuno, in particolare i bambini, le vedove, i malati e le persone anziane. Si è inoltre parlato delle responsabilità dell’attuale processo di disgregazione della famiglia che tocca anche la società africana. La sessione si è conclusa con la decisione di istituire in seno all’Acerac una speciale commissione per la Famiglia con il compito di coordinare le varie iniziative sul tema in Africa centrale. (L.Z.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá