HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Ecumenismo > notizia del 2013-11-21 15:58:55
A+ A- Stampa articolo



India: il 30 novembre grande preghiera ecumenica per la giustizia e la riconciliazione



Una grande preghiera, ecumenica e simultanea, in oltre 6.000 chiese cristiane, in tutta l’India: è l’iniziativa programmata per il 30 novembre dall’Unione. Come riferisce una nota inviata a Fides dalla Chiesa di Delhi, “il focus della preghiera è la giustizia, la riconciliazione nazionale, la giustizia economica. Pregheremo per tutte le persone e le comunità indiane, per stabilità, pace e prosperità della nazione”. “Chiediamo a tutti i cristiani nella nazione di unirsi in questo sforzo di preghiera, per benedire la nazione”, spiega mons. Anil Couto, arcivescovo di Delhi, presidente del comitato organizzatore della preghiera. “La nostra nazione sta attraversando un periodo di incertezza, soprattutto per le difficoltà relative alle condizioni sociali, economiche e religiose della popolazione. Tutto questo richiede un contributo esplicito delle Chiese cristiane, impegnate a costruire la nazione”, spiega il rev. Richard Howell, pastore protestante, nel comitato esecutivo dello “United Christian prayer for India” (UCPI), organismo ecumenico che cura l’iniziativa. A Delhi è previsto un grande evento: migliaia di membri delle chiese a Delhi pregheranno per l'India. “Abbiamo invitato i leader della nostra nazione: il presidente, il primo ministro, il presidente della Corte Suprema dell'India, i capi delle forze armate. E’ una occasione di grazia anche per loro”, dice il rev. Howell. La Chiesa indiana intende ribadire che è in prima linea nella dare un contributo alla nazione. L’India oggi si ritrova in una fase critica della sua storia. “La crisi politica, economica e morale sociale, richiama tutti a impegnarsi e a perseverare nella preghiera, perché il paese possa continuare sulla strada del progresso, della pace e della giustizia”, afferma la nota giunta a Fides. L’idea di una preghiera ecumenica nazionale è nata nel 2012 da un meeting fra diversi leder cristiani indiani. L’iniziativa ha riscosso subito l’appoggio di leader cristiani di diverse confessioni appartenenti a 130 organizzazioni, diocesi e parrocchie in numerosi Stati come Himachal Pradesh, Punjab, Jharkhand , Maharashtra , Tamil Nadu , Andhra Pradesh, Karnataka e Kerala.




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá