HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Carità e Solidarietà > notizia del 2013-11-29 07:28:43
A+ A- Stampa articolo



Giornata di solidarietà col popolo palestinese: messaggio di Ban Ki-moon. Convegno di Pax Christi



“Invito tutta la comunità internazionale a sostenere” israeliani e palestinesi nell’“ambizioso tentativo di realizzare l'obiettivo di due Stati”, per “porre fine” al conflitto in atto. Questa l’esortazione del segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, nel messaggio per l’odierna Giornata internazionale di solidarietà col popolo palestinese: il 29 novembre 1947, infatti, l’assemblea generale delle Nazioni Unite adottò una risoluzione che stabiliva la creazione di uno “Stato ebraico” e uno “Stato arabo”, con Gerusalemme come corpus separatum sottoposta a un regime internazionale speciale. Dei due Stati previsti dal documento, solo uno, Israele, ha visto di fatto la luce. Il 29 novembre 2012, la stessa assemblea generale ha approvato una risoluzione con cui la Palestina è diventata Stato osservatore non membro dell’Onu. “Tutte le parti - scrive Ban ki-moon - devono agire in modo responsabile e astenersi da azioni che vadano a minare le prospettive di successo dei negoziati” in corso: la situazione sul campo è “sempre più pericolosa”. La politica di nuovi insediamenti portata avanti da Israele “continua e rimane una fonte di gravissima preoccupazione”; ogni attività in tal senso “in Cisgiordania e a Gerusalemme Est deve cessare”. Anche la situazione a Gaza “resta una fonte di grave preoccupazione”. Il numero uno del Palazzo di Vetro condanna pure “ogni lancio di razzi su Israele, così come la costruzione di gallerie sotterranee “da parte dei miliziani” palestinesi. A vent’anni dagli accordi di Oslo, Ban ki-moon invoca la creazione di uno Stato sovrano palestinese “basato sui confini del 67” che viva “fianco a fianco in pace” con uno Stato di Israele sicuro. In occasione della ricorrenza, com’è ormai tradizione, Pax Christi Italia organizza un convegno per celebrare la Giornata internazionale di solidarietà col popolo palestinese: domani a Verona si terrà la manifestazione “Artists to resist”, dedicata a tutte le forme espressive della cultura palestinese, dalla poesia al teatro, dall’architettura alla musica. Appuntamento al Teatro Stimate a partire dalle 9.00 fino a tarda sera. (G.A.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá