HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Religione e Dialogo > notizia del 2013-12-06 14:25:17
A+ A- Stampa articolo



Lione. Dal terzo Forum islamico-cristiano lettera aperta ai giovani su pace e solidarietà



Si è svolto dal 29 novembre al primo dicembre scorsi a Lione, in Francia, il terzo Forum islamico-cristiano cui hanno preso parte, tra gli altri, il vescovo di Evry-Corbeil-Essonnes e presidente del Consiglio episcopale per le Relazioni interreligiose, mons. Michel Dubost, e il direttore del Servizio nazionale per le Relazioni con l’Islam, padre Christophe Roucou. Al termine del Forum, i partecipanti hanno scritto una lettera aperta ai giovani francesi esortandoli a “promuovere insieme una società in cui la libertà, l’uguaglianza e la fraternità siano al servizio di un umanesimo che leghi spiritualità, ragione, giustizia e solidarietà”. “Non siate ingenui, siate vigilanti – si legge nel testo riportato dall’Osservatore Romano – rimanete coerenti con i vostri valori umani e fedeli alla vostra fede, artigiani di pace”. L’invito, quindi, è a essere cittadini responsabili e a esercitare la propria libertà personale in maniera riflessiva e attiva, creando legami nel rispetto dei valori che fondano la società francese. Nonostante la consapevolezza delle difficoltà che incontrano la Francia e il mondo in questo momento, scandito da una forte crisi economica e dall’impoverimento generale della popolazione che spesso si manifesta in odio e violenza, si propone la denuncia di questi atti e la promozione di una convivenza più matura all’interno di una società multiculturale e pluriconfessionale. Tra i partecipanti all’incontro anche il presidente del raggruppamento dei musulmani di Francia, Anouar Kbibech, e il pastore protestante Anne Thöni. (R.B.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá