HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Politica > notizia del 2013-12-07 20:03:56
A+ A- Stampa articolo



In Iraq nuovi attentati. Presi di mira i negozi di alcolici



E' di almeno otto morti e 24 feriti il bilancio di nuovi attentati in Iraq condotti con bombe e sparatorie. Nel mirino la capitale Baghdad, in un quartiere a maggioranza sunnita, poi Mosul e un posto di blocco nellà città di Ramadi. E uomini armati hanno aperto il fuoco oggi contro alcuni negozi di liquori a Baghdad uccidendo nove persone. Lo hanno riferito fonti mediche e di polizia. Negli attacchi, avvenuti nel quartiere di Waziriyah, sono rimaste ferite cinque persone. Nella provincia di Falluja le aurorita' irachene hanno imposto il coprifuoco, dopo una serie di attentati che si sono verificati nella citta' che si trova nella provincia di Anbar. La decisione è stata presa dopo che sono giunte informazioni di attentati pianificati da gruppi militanti contro cittadini e agenzie di sicurezza. E' stata avviata una grande operazione di sicurezze per ''scovare questi gruppi in città''. Poliziotti sono stati dispiegati nei punti di ingresso e uscita della città.





Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá