HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Politica > notizia del 2013-12-07 15:43:54
A+ A- Stampa articolo



Usa mantengono presenza militare nel Golfo nonostante accordo con Iran



Gli Stati Uniti manterranno la loro presenza militare, di circa 35 mila uomini, nella regione del Golfo Persico, nonostante l’accordo con l'Iran sul programma nucleare. È quanto affermato dal segretario americano alla Difesa, Chuck Hagel, intervenendo a un forum sulla sicurezza regionale che si è tenuto in Bahrein. Hagel ha voluto così rassicurare gli alleati arabi, dopo l'apertura diplomatica statunitense alla Repubblica islamica, circa il mantenimento di una presenza militare composta anche da una nutrita flotta di navi e aerei da guerra. Il ministro della Difesa Usa ha quindi spiegato che la diplomazia deve essere sostenuta dalla potenza militare: “Il nostro successo continuerà a dipendere dalla potenza militare americana e dalla credibilità delle nostre garanzie agli alleai e partner in Medio Oriente”. (M.G.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá