HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Chiesa > notizia del 2013-12-25 11:16:17
A+ A- Stampa articolo



Filippine, padre D’Ambra: qui la gente vive il Natale sentendo l’amore di Dio



Nelle Filippine è stato devastante, lo scorso 7 novembre, il passaggio del tifone Haiyan. Sul Natale nel Paese asiatico Amedeo Lomonaco ha intervistato padre Sebastiano D’Ambra, missionario del Pime a Zamboanga:RealAudioMP3

R. – Nelle Filippine abbiamo avuto a Zamboanga, nell’arco di alcuni mesi, un attacco dei ribelli con tanti morti e poi un terremoto ed ancora questo tifone. Io mi auguro che questo Natale sia veramente un Natale di pace e tranquillità per la gente.

D. – Papa Francesco, incontrando recentemente la comunità filippina nella Basilica di San Pietro, ha detto che proprio nei momenti di grande dolore e di grande sofferenza non bisogna smettere di chiedere “perché” al Padre. Come fanno i bambini con i loro genitori, non tanto per avere una spiegazione di fronte a cose molto grandi ed anche molto dolorose, ma proprio per avere sempre lo sguardo del Padre vicino. Il popolo delle Filippine sente questa vicinanza, questa tenerezza di Dio?

R. – Certamente, la sente molto perché è un popolo molto devoto. Anche per me missionario – che sono qui da 35 anni – è un motivo di riaffermare la mia fede e la gioia di vivere con questa gente. Molti di loro, credo, si chiedono: “perché?”. Però attraverso queste sofferenze credo che ognuno di noi debba sviluppare l’amore verso gli altri, soprattutto verso quelli che soffrono di più. Penso e sono sicuro che il popolo filippino viva questo Natale nel sentimento di speranza e nell’amore di Dio.




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá