Logo Radio Vaticana Radio Vaticanawww.radiovaticana.va
One-O-Five live

RSS PODCASTRSS TEXT
Come AscoltareCome Ascoltare
Chi Siamo


Home > notizia del 2013-12-31 19:11:22
A+ A- Drucken Share on Facebook Tweet this Follow us on Twitter



BUON ANNO dalle periferie dell'uomo




RealAudioMP3 A Lampedusa si festeggia il 2014 con la speranza di non essere dimenticati. Giacomo Mercurio, direttore di Radio Delta Lampedusa, sottolinea come "giustamente si parli molto dei migranti e del lavoro svolto dagli abitanti dell'isola per la loro accoglienza, ma nessuno sembra ricordarsi dei problemi che vive la comunità isolana". "Tante promesse, ma passata l'emergenza, i politici tornano a casa senza mantenere gli impegni". Campobasso ha festeggiato l'anno nuovo con la 46.ma Marcia nazionale per la Pace, sul tema "Freternità, fondamento e via per la Pace", promossa da Pax Christi, Cei, Caritas e Azione Cattolica. Per l'arcivescovo di Campobasso, mons. Giancarlo Maria Bregantini, "la pace passa oggi anche per il mantenimento del posto di lavoro" e per "un nuovo impegno della politica al servizio delle reali esigenze dei cittadini". "A nessuno, afferma, interessano nuove elezioni. Alla gente interessa invece che siano soddisfatte le proprie richieste di aiuto con politiche appropriate e convincenti". Infine, la Campania, interessata negli ultimi giorni da uno sciame sismico tra le province di Caserta, Napoli e Avellino. Don Michele Benizio, parroco di Baselice (Benevento) racconta il presepe vivente del paese che ha mobilitato l'intera comunità rafforzando tradizioni locali e radici cristiane, in un costante rapporto e scambio tra giovani e anziani. (a cura di Luca Collodi)