HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

     >notizia del 2014-01-09 17:50:33
A+  A-  Stampa articolo 



Alla scoperta del Don Carlo



In occasione del cambiamento del palinsesto di Radio Vaticana anche “La Voce Umana” di Paolo Di Nicola cambia orario: ogni venerdì avrà inizio alle 21:30 anziché alle 21:00, così come varia la messa in onda della replica che passa alle 4:30 del giorno successivo. Il nuovo corso delle trasmissioni prende avvio con l’ascolto guidato di «Don Carlo», capolavoro della maturità di Giuseppe Verdi. Data l’eccessiva lunghezza dell’opera e la riduzione di mezz’ora de “La Voce Umana”, l’ascolto sarà diviso in due parti: il 10 gennaio saranno trasmessi i primi due atti, il 17 gennaio i restanti. E così sarà ogni volta che si renderà necessario o si vorrà sentire una musica nella sua interezza. Il «Don Carlo» sarà proposto in una prestigiosa incisione discografica realizzata nel 1978 con Nicolai Ghiaurov (Filippo II, re di Spagna), José Carreras (Don Carlo, infante di Spagna), Piero Cappuccilli (Rodrigo, marchese di Posa), Mirella Freni (Elisabetta di Valois), Agnes Baltsa (La Principessa d’Eboli) e Ruggero Raimondi (Il Grande Inquisitore), il Coro della Deutschen Oper di Berlino e i Berliner Philharmoniker; direttore d’orchestra e maestro concertatore Herbert von Karajan. È la versione in quattro atti che lo stesso Verdi ridusse dall’edizione originale francese del 1867 (in cinque atti e molto lunga) perché fosse – secondo le parole dell’autore – «più comoda e credo anche migliore, artisticamente parlando. Più concisione e più nerbo». Questo «Don Carlo» è trasmesso perché ricorrono i 130 anni della nascita, dal momento che andò in scena la prima volta al Teatro alla Scala di Milano il 10 gennaio 1884.







Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá