HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Chiesa > notizia del 2014-01-21 12:09:45
A+ A- Stampa articolo



Repubblica Dominicana: Lettera pastorale dei vescovi alle famiglie cristiane



I vescovi della Repubblica Dominicana esortano i fedeli a proteggere e difendere l’istituzione della famiglia, colpita da un capovolgimento di valori e da un relativismo etico dovuti in parte al fenomeno della globalizzazione, ma anche ai grandi cambiamenti sociali e culturali degli ultimi decenni. Nell’annuale lettera pastorale per la Solennità di Nostra Signora di Alagracia, Patrona del Paese, i presuli sottolineano che ai problemi come la povertà, la mancanza di lavoro, l’analfabetismo, la violenza tra le mura domestiche e l’abbandono degli anziani, si aggiungono, l’aumento delle separazioni e dei divorzi, la pratica dell'aborto, delle unioni di persone dello stesso sesso e di uno stile di vita senza impegno ne sacrificio, soprattutto attraverso i mezzi di comunicazione. “La propaganda mediatica di una vita facile, agiata, edonista, carica di un certo pan-sessualismo - scrivono i vescovi - inibisce la volontà dei giovani di raggiungere grandi valori e ideali”. Di fronte a questa realtà, la Chiesa dominicana metterà al centro del piano pastorale, la famiglia, la formazione dei giovani al matrimonio, la promozione della paternità responsabile e l’accompagnamento delle madri adolescenti e singole. Alle famiglie cristiane i vescovi chiedono di continuare la loro missione di custodire, rivelare e comunicare l’amore e la vita. “Invitiamo tutti a promuovere il valore del dialogo per far sì che ogni nucleo familiare possa vivere in un clima di comprensione, tolleranza e di pace.” (A.T.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá