HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

     >notizia del 2014-01-22 13:03:14
A+  A-  Stampa articolo 



Quando nella lirica arriva la tempesta



Alle 21:30 di venerdì 24 gennaio (con replica alle 4:30 del giorno successivo) “La Voce Umana” di Paolo Di Nicola proporrà una serie di ascolti dal titolo “la tempesta nell’opera”. Le bufere e gli uragani nel melodramma sono usati spesso come spettacolari “coup de théâtre” che danno origine alla vicenda narrata oppure la concludono: esempi possiamo trovarli in «Idomeneo» di Wolfgang Amadeus Mozart oppure in «La fida ninfa» di Antonio Vivaldi. Ma la tempesta nell’opera appare anche in senso allegorico: come riflesso e ulteriore specificazione delle psicologie e dei sentimenti dei personaggi e delle situazioni che si vanno raccontando in scena. In «Pelléas et Mélisande» di Claude Debussy la tempesta annunciata alla fine del primo atto fa da specchio all’amore travolgente che scoppia tra i protagonisti, come in «Iphigénie en Tauride» di Christoph Willibald Gluck il temporale che apre l’opera è simbolo dell’anima tormentata della primadonna preda di un’angoscia esistenziale e di eventi insormontabili che la dominano e travolgono. Nel corso della trasmissione si ascolteranno anche due arie: “Venti, turbini” da «Rinaldo» di G. F. Händel e “Vo solcando un mar crudele” da «Artaserse» di L. Vinci. Sono le cosiddette “arie di tempesta”, tipiche del belcanto e del teatro barocco, che paragonano le furie degli elementi alle vicissitudini che affannano e spesso fanno quasi soccombere i protagonisti. Chiude “La Voce Umana” il finale de «L’oro del Reno» di Richard Wagner, che vede impegnato Donner, il dio del tuono, a scatenare un uragano per dissipare le nubi e la spessa caligine che si addensano nella valle e permettere così l’apparizione d’uno splendente arcobaleno che gli dei percorrono per fare il trionfale ingresso nel Walhalla. Tanti e noti i cantanti e i direttori d’orchestra impegnati in questi brani: Elisabeth Söderstöm, George Shirley, Yvonne Minton e Pierre Boulez (Pelléas et Mélisande), Sara Mingardo, Christian Senn e Jean-Christophe Spinosi (La fida ninfa), Carol Vaness e Riccardo Muti (Iphigénie en Tauride), Richard Croft e René Jacobs (Idomeneo), Marilyn Horne (Rinaldo), Franco Fagioli (Artaserse) e infine Eberhard Wächter e sir Georg Solti (L’oro del Reno).







Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá