HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Politica > notizia del 2014-01-29 07:24:43
A+ A- Stampa articolo



A Cuba vertice della Comunità degli Stati latinomaericani e dei Caraibi



A Cuba, giornata conclusiva del vertice della Comunità degli Stati latinoamericani e dei Caraibi. I 33 Paesi che compongono il Celac hanno firmato una dichiarazione comune e sottoscritto delle linee programmatiche per il 2014. Negli interventi, tutti i leader dell’area hanno concordato sulla necessità di procedere uniti nella lotta alla povertà e alle diseguaglianze sociali. Il servizio di Francesca Ambrogetti:RealAudioMP3

La creazione di un modello proprio, in contrasto con l’attuale ordine mondiale ingiusto, è stata proposta dal presidente cubano. Raul Castro ha inaugurato ieri il secondo vertice della comunità degli Stati americani e dei Caraibi; presente il Segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon che poco prima ha incontrato Fidel Castro. Con parole diverse ma con concetti simili i capi di stato che sono intervenuti hanno sottolineato la necessità dell’unione per garantire una maggiore distribuzione della ricchezza. “Da separati il capitale continuerà ad imporci le sue condizioni, ma se ci uniamo saremo noi a farlo” ha detto Rafael Correa dell’Ecuador. Dilma Vana Rousseff del Brasile ha segnalato la necessità di promuovere i flussi di investimenti all’interno della regione.

Ultimo aggiornamento: 30 gennaio




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá