HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Giustizia e Pace > notizia del 2014-01-29 12:56:39
A+ A- Stampa articolo



India: perplessità della Chiesa sul piano regolatore costiero



Perplessità e preoccupazione è stata espressa dalla Chiesa cattolica del Kerala, in India, a proposito del Piano regolatore costiero (Crz) predisposto dal governo. Come affermato da mons. Francis Kallarakkal, vescovo di Verapoly, la normativa minaccia migliaia di persone, in maggioranza cattoliche, che dovranno rinunciare alle proprie abitazioni sulla costa per lasciare spazio all’espansione industriale della zona, in particolare alla costruzione di grandi progetti come un terminal aeroportuale. Con l’entrata in vigore del Crz, infatti, non si potranno edificare abitazioni private entro 50 metri dal mare, il che significa, sottolinea mons. Kallarakkal, impedire “alla povera gente che vive sulla costa di poter avere una casa”. Per questo, la Chiesa locale sta pensando ad una manifestazione di protesta, con l’obiettivo non tanto di abolire il piano regolatore, quanto di chiedere una deroga per la popolazione del Kerala affinché si possano costruire piccole abitazioni. (I.P.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá