HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Carità e Solidarietà > notizia del 2014-03-06 08:58:48
A+ A- Stampa articolo



Caritas Internationalis promuove il Premio “Donne seminatrici di sviluppo”



“Donne seminatrici di sviluppo”: si intitola così il premio promosso da Caritas Internationalis per l’8 marzo, Giornata internazionale della donna. Il riconoscimento, informa una nota, viene assegnato insieme alla Fondazione Fidel Götz che ha scopi caritativi, e “vuole onorare il ruolo delle donne nel trovare soluzioni alla fame nel mondo”. “Il premio – spiega il card. Oscar Rodriguez Maradiaga, presidente di Caritas Internationalis – ha l’obiettivo di riconoscere l’abilità delle donne nell’agricoltura, perché è grazie a loro che possiamo pensare di porre fine alla fame mondiale”. Le donne, infatti, pure possedendo solo il 2% dei terreni coltivabili, producono circa la metà del cibo mondiale. In ogni regione del pianeta hanno accesso alle risorse in forma minore rispetto agli uomini, mentre se avessero pari opportunità, potrebbero aumentare la produttività agricola del 20-30%, il che significherebbe sfamare circa 100-150 milioni di persone. Il Premio consiste in due riconoscimenti da 10mila euro ciascuno: il primo destinato ai programmi promossi da Caritas Internationalis, il secondo ad altri organismi caritativi. Le vincitrici saranno annunciate il prossimo 16 ottobre, Giornata mondiale dell’alimentazione. Il lancio ufficiale del premio avverrà domani, 8 marzo, nel corso dell’evento “Voci di fede”, che sarà ospitato dalla Filmoteca vaticana dalle 14.00 alle 19.00, durante il quale undici donne condivideranno le loro storie personali, dimostrando come la fede abbia cambiato positivamente le loro vite. (I.P.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá