HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Chiesa > notizia del 2014-03-13 11:24:19
A+ A- Stampa articolo



Focolari: il ricordo di Chiara Lubich in molte città del mondo



Sarà ricordata in tutto il mondo e sotto diversi profili Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari, nel 6° anniversario della sua morte avvenuta il 14 marzo 2008. Sul suo contributo all’incremento del dialogo ecumenico si rifletterà a Pretoria (Sudafrica) con il Dr Kobus Gerber, segretario generale della Dutch Reformed Church, come pure a Melbourne (Australia) e altrove. Il tema della famiglia, una costante del pensiero della Lubich, sarà al centro di manifestazioni a Lussemburgo, Lublino (Polonia) e Siviglia (Spagna), in vista anche del Sinodo straordinario ad ottobre in Vaticano. Il 20 marzo a Roma, personalità di diverse religioni rifletteranno su “Chiara e le Religioni. Insieme verso l’unità della famiglia umana”. Il convegno - riferisce l'agenzia Sir - si svolgerà alla Pontificia Università Urbaniana e subito dopo comincerà un simposio interreligioso di tre giorni, a Castel Gandolfo, con la partecipazione di cristiani e fedeli di altre tradizioni religiose, quali ebraismo, islam, induismo, buddhismo, shintoismo, sikhismo. Del contributo di Chiara Lubich al dialogo interreligioso si parlerà anche al Noor Center, Centro Islamico di Toronto (Canada), a Montevideo (Uruguay) e in molte altre città dell’Europa, Medio Oriente e Africa. L’anniversario di quest’anno coincide con le fasi preliminari della causa di beatificazione di Chiara Lubich, dopo che il 7 dicembre scorso, Maria Voce, attuale presidente dei Focolari, ne ha firmato la richiesta formale al vescovo di Frascati, mons. Raffaello Martinelli. (R.P.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá