HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

     >notizia del 2014-03-25 14:06:22
A+  A-  Stampa articolo 



Buon compleanno Samuel Ramey



Alle 21:30 di venerdì 28 marzo (con replica alle 4:30 del 29/3) il concerto di fine mese de “La Voce Umana” di Paolo Di Nicola avrà in programma una decina di brani cantati da Samuel Ramey, il “basso-baritono” americano nato il 28 marzo 1942. Nel ricordare il 72° compleanno di questo famoso e grande cantante del XX secolo incontreremo una serie di personaggi che hanno fatto la storia del melodramma. Si partirà dai verdiani Attila e Zaccaria («Nabucco») per arrivare al rossiniano Assur («Semiramide») e al Mefistofele di Boito, passando per il Leporello di Mozart («Don Giovanni»), il conte Rodolfo e il duca Alfonso rispettivamente di Bellini («La Sonnambula») e di Donizetti («Lucrezia Borgia»). Ci saranno anche le inevitabili divagazioni sul grande repertorio operistico con un’aria da concerto di Rossini e una “di furore” di Händel. Non si parlerà della voce e dell’arte di Samuel Ramey in maniera soltanto tecnica e diretta, esse si scopriranno e apprezzeranno direttamente dalle esecuzioni, leggendole anche come riproposizioni moderne delle tipologie vocali e del modo di cantare dei primi interpreti dei pezzi in programma, cercando di comprendere così perché un Filippo Galli o un Prosper Dérivis hanno dato lustro all’opera lirica e sono stati un vanto per Gioachino Rossini e Giuseppe Verdi. I brani presentati nel corso del concerto sono tratti da incisioni discografiche realizzate tra il 1986 e il 1991, quando Samuel Ramey era al massimo della forma e della fama.







Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá