HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Politica > notizia del 2014-04-01 18:55:19
A+ A- Stampa articolo



Italia e Grecia osservate speciali all'Eurogruppo di Atene



Italia ieri sotto la lente dell'Eurogruppo ad Atene, fra esortazioni e dimostrazioni di fiducia. In discussione anche la situazione economica della Grecia. Via libera dell'Eurogruppo a nuovi aiuti per Atene: in totale saranno 8,3 miliardi di euro, di cui 6,3 a fine aprile, uno a giugno e l'altro a luglio. I particolari da Paola Simonetti: RealAudioMP3
Troppo presto per giudicare le riforme annunciate dall'Italia, piuttosto occorre che il Paese rispetti gli accordi presi e si adoperi per diventare più competitivo. E' secco il presidente dell'Eurogruppo, Dijsselbloem nell'invitare il premier Renzi a lavorare con efficacia piuttosto che invocare lo sforamento dei vincoli di bilancio richiesti a livello comunitario. Alla riunione dei ministri finanziari di oggi ad Atene, dal canto suo il commissario agli Affari economici, Olli Rehn, dice di aver "fiducia che l'Italia farà le riforme per favorire l'occupazione rispettando allo stesso tempo i vincoli di bilancio" europei. Al centro dell'incontro anche la situazione economica di tutta l'Eurozona, conn particolare riferimento a Grecia, Portogallo e Irlanda, Paesi giudicati in graduale miglioramento, anche se modesto, secondo il giudizio del governatore della Bce, Draghi, Intanto, annunciato il via libera a nuovi aiuti proprio per Atene: in totale saranno 8,3 miliardi di euro, di cui 6,3 a fine aprile, uno a giugno e l'altro a luglio. L'ok arriva dopo che l'Eurogruppo si è detto soddisfatto del pacchetto di riforme approvato dal Parlamento greco.
Ultimo aggiornamento: 2 aprile




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá