HomeRadio Vaticana
foto testata   
altre lingue  

Home > Chiesa > notizia del 2014-05-02 14:54:44
A+ A- Stampa articolo



Usa: il 10 maggio il 12.mo pellegrinaggio delle comunità immigrate di Asia e Pacifico



Il Santuario nazionale dell’Immacolata Concezione di Washington ospiterà il 10 maggio prossimo il 12.mo pellegrinaggio annuale dei fedeli delle comunità immigrate asiatiche e pacifiche. L’iniziativa è organizzata ogni anno dalla Rete dei cattolici dell’Asia e del Pacifico (APC-Network) della regione del Medio Atlantico, in collaborazione con lo speciale Segretariato dei vescovi per la diversità culturale nella Chiesa. Dopo le confessioni in varie lingue orientali, il pellegrinaggio prenderà il via nel primo pomeriggio con una processione delle immagini della Madonna venerate nei vari Paesi dell’Asia e del Pacifico. Seguirà un momento di preghiera, l’Incoronazione della Vergine e la recita del Rosario guidato a turno dalle diverse comunità etniche e quindi la Messa conclusiva presieduta da mons. Paul Loverde, vescovo di Arlingtton in Virginia. Il Segretariato per la diversità culturale nella Chiesa (Scdc) è stato istituito per promuovere il dialogo tra i fedeli di diverse culture, etnie e lingue degli Stati Uniti e quindi l’integrazione delle varie comunità etniche nelle parrocchie, dove oltre alla già folta presenza ispanica, è cresciuta anche quella di origine asiatica. A questo scopo, essa si occupa in particolare della formazione di leader pastorali con specifiche competenze in questo settore. Di recente, il Segretariato ha anche pubblicato una guida intitolata “Le buone pratiche per parrocchie condivise: perché siano una cosa sola”, allo scopo di aiutare i parroci e gli operatori pastorali a valorizzare la ricchezza di culture nella Chiesa. (L.Z.)




Condividi






Chi siamo Schedule Contatti Produzioni RV Links Elettrosmog Museo RV Altre lingue Santa Sede SCV Cerimonie
All the contents on this site are copyrighted ©. Webmaster / Credits / Note Legali / Per la pubblicitá